Loading ...
Sorry, an error occurred while loading the content.
 

Rete 443

Expand Messages
  • CUN
    La Rete 443 4 novembre 2001 Bollettino aperiodico informativo del Centro Ufologico Nazionale http://www.cun-italia.net Corso - Ex RAF avvista UFO - Anche su NY
    Message 1 of 2 , Nov 3, 2001
      La Rete 443
      4 novembre 2001
      Bollettino aperiodico informativo del Centro Ufologico Nazionale
      http://www.cun-italia.net

      Corso - Ex RAF avvista UFO - Anche su NY - Sondaggio sul contattismo - Falsi enigmi.

      DEBUNKING CORSO

      Era il cavallo di battaglia degli scettici e degli ufologi debunkers, in Italia e all'estero. Ci riferiamo alla pretesa "rottura" tra il colonnello Philip Corso, l'uomo che vide i cadaveri di Roswell, ed il senatore Thurmond. Ma ancora una volta le menzogne degli ufoscettici dimostrano di avere le gambe corte. L'ufologo francese Gildas Bourdais (autore di una pregevole indagine sul crash di Roswell) ha segnalato che sul numero di ottobre della rivista americana "UFO Magazine" (acquistata da Bill Barnes, coautore de "Il giorno dopo Roswell" con il colonnello Corso) è apparso un illuminante articolo dell'ufologo Don Ecker sul debunking operato dal noto UFOscettico Karl Pflock contro Corso. In "The De-Pflocked Facts About Philip Corso" Ecker fa giustamente rilevare come il principale "capo d'accusa" contro il defunto colonnello derivasse dal fatto che la prefazione al suo libro (poi scomparsa nell'edizione tascabile) a cura del senatore Thurmond, fosse stata in realtà preparata per un altro libro, per "I Walked with Giants" e non per il diario su Roswell. In America come in Italia la suddetta prefazione, firmata da un personaggio così in vista della politica americana, aveva assunto il peso di un accredito semiufficiale da parte delle alte sfere. La "rivelazione" che tale prefazione fosse stata "estorta" per altri fini aveva gettato un'ombra oltremodo pressante sulle dichiarazioni di Philip Corso (ed i debunkers su cio' avevano sciacallato molto). Ma il recente articolo di UFO Magazine la dice diversamente: Don Ecker mostra la copia di una lettera del senatore con la quale questi cede a Corso "il diritto irrevocabile ed il permesso di usare e pubblicare il materiale sopra descritto per tutte le edizioni del volume intitolato Roswell Book..."! A questo punto il vero interrogativo è un altro: chi o cosa spinsero il senatore a fare marcia indietro su Roswell? Forse, il troppo clamore suscitato...
      Collaborazione: Gildas Bourdais; UFO UpDates Toronto ed Errol Bruce-Knapp, http://www.ufomind.com/ufo/updates.

      EX RAF AVVISTA UN UFO

      Dal Filer's files: "Grimsby, Gran Bretagna. L'8 settembre 2001 una telefonata mi informò di un singolare avvistamento di un globo argenteo e rotante che ha attraversato i cieli della costa orientale della Gran Bretagna: H.D., un ex della RAF che vive presso Grimsby (sulla costa orientale inglese) ha chiamato lunedì sera: ha riferito che l'oggetto argenteo aveva le dimensioni di una moneta da 5 pence alla distanza di un braccio, mentre veniva da ovest nord-ovest. L'oggetto lo ha del tutto superato: "Era circolare, con delle tozze e piccole ali. Mi ha superato andando 4 volte più veloce di un jumbo. E' passato da un orizzonte all'altro in pochi secondi. Sono sempre stato assolutamente scettico fino a quel momento, ma ora sono convinto dell'esistenza degli UFO: in qualità di addetto al meteo alla radio locale sono sempre stato un attento osservatore del cielo, e io so che ciò che ho visto era "strano"."
      Traduzione di Lara Croft.

      UFO SU NEW YORK CITY

      Dal Filer's files: "Garden City Park - Dopo una settimana lunga e drammatica, qui nella zona di New York City, sento più che mai l'impulso di scrutare i cieli: col normale traffico aereo bloccato per 3 giorni, i cieli erano mestamente tranquilli. Non vorrei aumentare la confusione, ma sento che devo annotare qualsiasi stranezza si verifichi nei cieli di New York City.
      "Sabato, 16 settembre 2001, ho visto quello che potrebbe essere un pallone Mylar (o un satellite) a notevole altezza, alle 3.30 del pomeriggio. L'oggetto era grande quanto un terzo di una biglia alla distanza di un braccio. Era immobile, privo di una forma precisa. Rifletteva fortemente la luce del sole, a circa 20.000 piedi. E' apparso un aereo commerciale, grande quanto una biglia ad un braccio di distanza, ma solo a metà altitudine rispetto all'oggetto.
      Mi trovavo alla stazione dei treni di Garden City a Long Island, con lo sguardo rivolto a est, mentre accompagnavo i bambini a casa. Nei 15 minuti di strada l'oggetto non si è mosso, allora ho preso i binocoli, e ho visto che l'oggetto stava su Mitchell Field a Uniondale, a 22 miglia da NYC. Sia io che il mio amico abbiamo usato il binocolo, e ci è sembrato che l'oggetto non fosse, e soprattutto non si comportasse come un pallone sonda. Mi sono precipitato a casa e mi sono collegato per conoscere il meteo AOL; poi sono andato al negozio locale e ho preso 3 palloni cromati tipo Mylar. L'oggetto era ad est rispetto a noi, ben fermo. Quando abbiamo rilasciato i palloni Mylar hanno seguito il vento, a sud, a 45 gradi rispetto all'oggetto. Inoltre ho notato che i palloni non avevano assolutamente lo stesso effetto riflettente: mentre giravano su se stessi mandavano sporadici riflessi di luce solare, simili al flash di una macchina fotografica. Inoltre, i palloni che io ho rilasciato restavano bassi sull'orizzonte, e non salivano più di 25 gradi. Sono sicuro che non si trattava di un pallone sonda o un satellite, e in futuro terrò ancora più sotto controllo i nostri cieli."
      Traduzione di Lara Croft.

      SONDAGGIO SUL CONTATTISMO

      Nuovo sondaggio a cura della ml chucara2000, questa volta sul contattismo. La domanda posta era:
      " Cosa ne pensate al riguardo?". Risultati:
      - Falso, 2 voti, 7.41%
      - Per scopi editoriali/speculativi, 4 voti, 14.81%
      - Per scopi religiosi/speculativi, 2 voti, 7.41%
      - Causa da Paranoia, 4 voti, 14.81%
      - Sensazionalismo e spirito di protagonismo, 7 voti, 25.93%
      - Vero, 2 voti, 7.41%
      - Il soggetto entra realmente in contatto con ET, 3 voti, 11.11%
      - Il soggetto e' un tramite fra l'umanita' e la civilta aliena, 1 voti, 3.70%
      - Il soggetto e' costretto ad eseguire degli ordini dati da alieni, 2 voti, 7.41%
      Fonte: http://it.groups.yahoo.com/group/chucara2000.

      IL GDM SMONTA FALSI ENIGMI

      In edicola il Giornale dei Misteri di novembre. Segnaliamo un articolo di Alfredo Lissoni sugli "intraterrestri" e le leggende legate alle caverne centro e sudamericane, presumibilmente ospitanti ibridi alieni (da Pantiacolla alla "Cronaca di Akakor"; il pezzo smaschera la bufala delle caverne dell'Ecuador inventata non già da Erich Von Daeniken ma dal preteso archeologo Juan Moricz (precedentemente presentatosi col falso nome di Yan a due documentaristi francesi); memorabile l'intervista a Hilary Evans a firma Stefania Genovese: uno dei più noti studiosi del mondo si rivela e spiega il suo punto di vista su UFO, crops, ESP e molto altro ancora. Fausto Gabrieli firma gli "Y-files", ovvero i falsi casi UFO sui quali nessuno ha mai voluto dirvi la verità e che continuano ad essere riproposti come autentici; due gli episodi presentati questo mese: la falsa foto del vero caso degli UFO sul Campidoglio, 1952; l'Alien Interview. Memorabile la foto che mostra il pupazzo! Ed ancora, la morte di Sergio Conti, un'intervista a Pupi Avati, cloni e replicanti nella fantascienza, molti articoli su parapsicologia e medianità. In edicola a lire 6500.

      Per contattare il CUN o segnalare avvistamenti UFO: vladimiro@..., retecun@...

      La Rete è una webzine in collaborazione con "Area 51", il programma radiofonico in onda su Radio K ogni lunedì e martedì alle ore 22.30. Conducono Costantino Lamberti e Marco Guarisco (CUN Como). FM 91.950 Svizzera, Piemonte, milanese; 92.00, 89.400. 100.100 e 100.400 comasco, 92.100 e 100.700 lecchese, 91.150, 101.700 Bergamo e Brianza.

      La Rete - aperiodico telematico realizzato da Alfredo Lissoni in collaborazione con il Centro Ufologico Nazionale; anno 4 n. 443 4-11-2001.



      [Non-text portions of this message have been removed]
    • rinus nienhuis
      here is some translation greetings rinus/netherlands Network 443 4 November 2001 informative aperiodico Bulletin of National the Ufologico Center
      Message 2 of 2 , Nov 3, 2001
        here is some translation
        greetings rinus/netherlands
        Network 443 4 November 2001 informative
        aperiodico Bulletin of National the
        Ufologico Center http://www.cun-italia.net
        Course - Former RAF sights UFO -
        Also on NY - Survey on the contattismo -
        False enigmas. RUN DEBUNKING It
        was the warhorse of the skeptics and the
        ufologi debunkers, in Italy and to the
        foreign country. We refer to the pretension "
        breach " between the colonel Run
        Philip, the man who saw corpses of Roswell,
        and senator Thurmond. But once
        again the menzogne of the ufoscettici they
        demonstrate of having the short legs.
        The French ufologo Gildas Bourdais (author of
        one pregevole surveying on the
        crash of Roswell) has marked that on the
        number of October of the review
        American " UFO Magazine " (acquired from Bill
        Barnes, coautore de " the day
        after Roswell " with the Run colonel) is
        appeared an illuminant article of the
        ufologo Don Ecker on the debunking operated
        from the famous UFOscettico
        Karl Pflock against Course. In " The
        De-Pflocked Facts About Run Philip " Ecker
        it just makes to find as the main " count of
        indictment " against the defunct
        colonel then derived from the fact that the
        preface to its book (passing in the
        pocket edition) to cure of senator Thurmond,
        had been in truth prepared for an
        other book, " the Walked with Giants " and
        not for the per diem one on Roswell.
        In America like in Italy the aforesaid
        preface, signed from a personage therefore
        in sight of politics American, it had assumed
        the weight of an semiofficial credit
        from part of the high spheres. The "
        detection " that such preface had been "
        extorted " for fine others had thrown a
        pressing shadow oltremodo on the
        declarations of Run Philip (and the debunkers
        on cio' they had sciacallato a lot).
        But the recent article of UFO Magazine says
        it various: Don Ecker extension the
        copy of a letter of the senator with which
        these yield to Course " the irrevocable
        right and the permission to use and to
        publish the material over described for all
        editions of the entitled volume Roswell
        Book... "! To this point the true question
        mark is an other: who or what pushed the
        senator to backtrack on Roswell?
        Perhaps, clamour the too much provoked...
        Collaboration: Gildas Bourdais; UFO
        UpDates Toronto and Errol Bruce-Knapp,
        http://www.ufomind.com/ufo/updates.
        FORMER RAF SIGHTS A UFO From the Filer' s
        files: " Grimsby, Great Britain.
        The 8 september 2001 a telephone call
        informed me of a singular sight of a
        silver and rotary globe that has crossed
        skies of the coast oriental of Great
        Britain: H.D., a former ones of the RAF that
        English oriental lives near Grimsby
        (on the coast) has called monday evening: it
        has reported that the silver object
        had the dimensions of a currency from 5 pence
        to the distance of an arm, while
        came from the west the north-west. The object
        has it of the all exceeded one: "
        He was circular, with of the stocky and small
        wings. It has exceeded to me going
        4 times faster than a jumbo. E' passed from a
        horizon to the other in little second
        ones. Always they have been absolutely
        skeptical until that moment, but hour they
        are convinced of the existence of the UFO: in
        assigned quality of to the weather
        one to the local radio always they have been
        a careful observer of the sky, and I
        know that that that I have seen was " strange
        ". " Translation of Lara Croft. UFO
        ON NEW YORK CITY From the Filer' s files: "
        Garden City Park - After a long
        and dramatic week, here in the zone of New
        York City, I feel the impulse of
        scrutare skies more than ever: with the
        normal blocked air traffic for 3 days, the
        skies were mestamente calm. I would not want
        to increase the confusion, but I
        feel that I must annotate whichever stranezza
        takes place in skies of New York
        City. " Saturday, 16 september 2001, I have
        seen what it could be a Mylar
        football (or a satellite) to remarkable
        height, to the 3.30 of the afternoon. The
        object was great how much a third party of
        one biglia to the distance of an arm. It
        was immovable, lacking in a precise shape. It
        strongly reflected the sunlight, to
        approximately 20,000 feet. E' appeared a
        commercial airplane, great how much
        one biglia to a distance arm,



        Translate again:

        CUN schreef:

        > La Rete 443
        > 4 novembre 2001
        > Bollettino aperiodico informativo del Centro Ufologico Nazionale
        > http://www.cun-italia.net
        >
        > Corso - Ex RAF avvista UFO - Anche su NY - Sondaggio sul contattismo -
        > Falsi enigmi.
        >
        > DEBUNKING CORSO
        >
        > Era il cavallo di battaglia degli scettici e degli ufologi debunkers,
        > in Italia e all'estero. Ci riferiamo alla pretesa "rottura" tra il
        > colonnello Philip Corso, l'uomo che vide i cadaveri di Roswell, ed il
        > senatore Thurmond. Ma ancora una volta le menzogne degli ufoscettici
        > dimostrano di avere le gambe corte. L'ufologo francese Gildas Bourdais
        > (autore di una pregevole indagine sul crash di Roswell) ha segnalato
        > che sul numero di ottobre della rivista americana "UFO Magazine"
        > (acquistata da Bill Barnes, coautore de "Il giorno dopo Roswell" con
        > il colonnello Corso) è apparso un illuminante articolo dell'ufologo
        > Don Ecker sul debunking operato dal noto UFOscettico Karl Pflock
        > contro Corso. In "The De-Pflocked Facts About Philip Corso" Ecker fa
        > giustamente rilevare come il principale "capo d'accusa" contro il
        > defunto colonnello derivasse dal fatto che la prefazione al suo libro
        > (poi scomparsa nell'edizione tascabile) a cura del senatore Thurmond,
        > fosse stata in realtà preparata per un altro libro, per "I Walked with
        > Giants" e non per il diario su Roswell. In America come in Italia la
        > suddetta prefazione, firmata da un personaggio così in vista della
        > politica americana, aveva assunto il peso di un accredito
        > semiufficiale da parte delle alte sfere. La "rivelazione" che tale
        > prefazione fosse stata "estorta" per altri fini aveva gettato un'ombra
        > oltremodo pressante sulle dichiarazioni di Philip Corso (ed i
        > debunkers su cio' avevano sciacallato molto). Ma il recente articolo
        > di UFO Magazine la dice diversamente: Don Ecker mostra la copia di una
        > lettera del senatore con la quale questi cede a Corso "il diritto
        > irrevocabile ed il permesso di usare e pubblicare il materiale sopra
        > descritto per tutte le edizioni del volume intitolato Roswell
        > Book..."! A questo punto il vero interrogativo è un altro: chi o cosa
        > spinsero il senatore a fare marcia indietro su Roswell? Forse, il
        > troppo clamore suscitato...
        > Collaborazione: Gildas Bourdais; UFO UpDates Toronto ed Errol
        > Bruce-Knapp, http://www.ufomind.com/ufo/updates.
        >
        > EX RAF AVVISTA UN UFO
        >
        > Dal Filer's files: "Grimsby, Gran Bretagna. L'8 settembre 2001 una
        > telefonata mi informò di un singolare avvistamento di un globo
        > argenteo e rotante che ha attraversato i cieli della costa orientale
        > della Gran Bretagna: H.D., un ex della RAF che vive presso Grimsby
        > (sulla costa orientale inglese) ha chiamato lunedì sera: ha riferito
        > che l'oggetto argenteo aveva le dimensioni di una moneta da 5 pence
        > alla distanza di un braccio, mentre veniva da ovest nord-ovest.
        > L'oggetto lo ha del tutto superato: "Era circolare, con delle tozze e
        > piccole ali. Mi ha superato andando 4 volte più veloce di un jumbo. E'
        > passato da un orizzonte all'altro in pochi secondi. Sono sempre stato
        > assolutamente scettico fino a quel momento, ma ora sono convinto
        > dell'esistenza degli UFO: in qualità di addetto al meteo alla radio
        > locale sono sempre stato un attento osservatore del cielo, e io so che
        > ciò che ho visto era "strano"."
        > Traduzione di Lara Croft.
        >
        > UFO SU NEW YORK CITY
        >
        > Dal Filer's files: "Garden City Park - Dopo una settimana lunga e
        > drammatica, qui nella zona di New York City, sento più che mai
        > l'impulso di scrutare i cieli: col normale traffico aereo bloccato
        > per 3 giorni, i cieli erano mestamente tranquilli. Non vorrei
        > aumentare la confusione, ma sento che devo annotare qualsiasi
        > stranezza si verifichi nei cieli di New York City.
        > "Sabato, 16 settembre 2001, ho visto quello che potrebbe essere un
        > pallone Mylar (o un satellite) a notevole altezza, alle 3.30 del
        > pomeriggio. L'oggetto era grande quanto un terzo di una biglia alla
        > distanza di un braccio. Era immobile, privo di una forma precisa.
        > Rifletteva fortemente la luce del sole, a circa 20.000 piedi. E'
        > apparso un aereo commerciale, grande quanto una biglia ad un braccio
        > di distanza, ma solo a metà altitudine rispetto all'oggetto.
        > Mi trovavo alla stazione dei treni di Garden City a Long Island, con
        > lo sguardo rivolto a est, mentre accompagnavo i bambini a casa. Nei 15
        > minuti di strada l'oggetto non si è mosso, allora ho preso i
        > binocoli, e ho visto che l'oggetto stava su Mitchell Field a
        > Uniondale, a 22 miglia da NYC. Sia io che il mio amico abbiamo usato
        > il binocolo, e ci è sembrato che l'oggetto non fosse, e soprattutto
        > non si comportasse come un pallone sonda. Mi sono precipitato a casa
        > e mi sono collegato per conoscere il meteo AOL; poi sono andato al
        > negozio locale e ho preso 3 palloni cromati tipo Mylar. L'oggetto era
        > ad est rispetto a noi, ben fermo. Quando abbiamo rilasciato i palloni
        > Mylar hanno seguito il vento, a sud, a 45 gradi rispetto all'oggetto.
        > Inoltre ho notato che i palloni non avevano assolutamente lo stesso
        > effetto riflettente: mentre giravano su se stessi mandavano sporadici
        > riflessi di luce solare, simili al flash di una macchina fotografica.
        > Inoltre, i palloni che io ho rilasciato restavano bassi
        > sull'orizzonte, e non salivano più di 25 gradi. Sono sicuro che non si
        > trattava di un pallone sonda o un satellite, e in futuro terrò ancora
        > più sotto controllo i nostri cieli."
        > Traduzione di Lara Croft.
        >
        > SONDAGGIO SUL CONTATTISMO
        >
        > Nuovo sondaggio a cura della ml chucara2000, questa volta sul
        > contattismo. La domanda posta era:
        > " Cosa ne pensate al riguardo?". Risultati:
        > - Falso, 2 voti, 7.41%
        > - Per scopi editoriali/speculativi, 4 voti, 14.81%
        > - Per scopi religiosi/speculativi, 2 voti, 7.41%
        > - Causa da Paranoia, 4 voti, 14.81%
        > - Sensazionalismo e spirito di protagonismo, 7 voti, 25.93%
        > - Vero, 2 voti, 7.41%
        > - Il soggetto entra realmente in contatto con ET, 3 voti, 11.11%
        > - Il soggetto e' un tramite fra l'umanita' e la civilta aliena, 1
        > voti, 3.70%
        > - Il soggetto e' costretto ad eseguire degli ordini dati da alieni, 2
        > voti, 7.41%
        > Fonte: http://it.groups.yahoo.com/group/chucara2000.
        >
        > IL GDM SMONTA FALSI ENIGMI
        >
        > In edicola il Giornale dei Misteri di novembre. Segnaliamo un articolo
        > di Alfredo Lissoni sugli "intraterrestri" e le leggende legate alle
        > caverne centro e sudamericane, presumibilmente ospitanti ibridi alieni
        > (da Pantiacolla alla "Cronaca di Akakor"; il pezzo smaschera la bufala
        > delle caverne dell'Ecuador inventata non già da Erich Von Daeniken ma
        > dal preteso archeologo Juan Moricz (precedentemente presentatosi col
        > falso nome di Yan a due documentaristi francesi); memorabile
        > l'intervista a Hilary Evans a firma Stefania Genovese: uno dei più
        > noti studiosi del mondo si rivela e spiega il suo punto di vista su
        > UFO, crops, ESP e molto altro ancora. Fausto Gabrieli firma gli
        > "Y-files", ovvero i falsi casi UFO sui quali nessuno ha mai voluto
        > dirvi la verità e che continuano ad essere riproposti come autentici;
        > due gli episodi presentati questo mese: la falsa foto del vero caso
        > degli UFO sul Campidoglio, 1952; l'Alien Interview. Memorabile la foto
        > che mostra il pupazzo! Ed ancora, la morte di Sergio Conti,
        > un'intervista a Pupi Avati, cloni e replicanti nella fantascienza,
        > molti articoli su parapsicologia e medianità. In edicola a lire 6500.
        >
        > Per contattare il CUN o segnalare avvistamenti UFO:
        > vladimiro@..., retecun@...
        >
        > La Rete è una webzine in collaborazione con "Area 51", il programma
        > radiofonico in onda su Radio K ogni lunedì e martedì alle ore 22.30.
        > Conducono Costantino Lamberti e Marco Guarisco (CUN Como). FM 91.950
        > Svizzera, Piemonte, milanese; 92.00, 89.400. 100.100 e 100.400
        > comasco, 92.100 e 100.700 lecchese, 91.150, 101.700 Bergamo e Brianza.
        >
        > La Rete - aperiodico telematico realizzato da Alfredo Lissoni in
        > collaborazione con il Centro Ufologico Nazionale; anno 4 n. 443
        > 4-11-2001.
        >
        >
        >
        > [Non-text portions of this message have been removed]
        >
        >
        > Yahoo! Groups Sponsor
        ADVERTISEMENT
        [Click Here!]

        >
        > UFOnet is an open, international, free news and discussion list
        > dedicated to:
        > UFOs, Anomalous Phenomena, Astronomy, Skywatching, SETI, the Latest on
        >
        > Aerospace Research and Space Flight, Free & New Energy, Exoscience,
        > etc.
        > To subscribe, send a blank e-mail message to:
        > ufonet-subscribe@yahoogroups.com
        > To unsubscribe, send a blank e-mail message to:
        > ufonet-unsubscribe@yahoogroups.com
        >
        > Website (Dutch only): http://www.ufonet.nl/
        > Messages to the list-owner: jkumeling@...
        >
        > Word voor fl 20,- lid van de UFOnieuwsbrief. Zes maal per jaar in de
        > echte brievenbus het laatste nieuws uit de ufologie, astronomie,
        > ruimtevaart en aanverwante onderwerpen. Kijk op www.ufonet.nl!
        >
        >
        >
        >
        >
        >
        >
        > Your use of Yahoo! Groups is subject to the Yahoo! Terms of Service.


        [Non-text portions of this message have been removed]
      Your message has been successfully submitted and would be delivered to recipients shortly.