Loading ...
Sorry, an error occurred while loading the content.

Re: PAUSA

Expand Messages
  • Luca Montesano
    [cut] ... leggero sulle pagine di Martin Soggetto di Salvadei , Soggetto di Diana e Soggetto di Mastroianni . ... Hai dimenticato Soggetto di
    Message 1 of 24 , Sep 1, 2003
    • 0 Attachment
      [cut]
      >
      > Percio' proseguiro', ancora per qualche anno almeno, finche' non
      leggero'sulle pagine di Martin "Soggetto di Salvadei", "Soggetto di
      Diana" e "Soggetto di Mastroianni".
      > Dopodiche' il mio compito sara' svolto e potro' morire in pace
      > ^____^
      >
      > Jinx

      Hai dimenticato "Soggetto di Montesano"... La Goldfish's Syndrom
      peggiora, Jinx... ^_____________________^

      Zio Zuma

      >
      > PS non ho per nulla la memoria di ferro, anzi, soffro della
      Goldfish'sSyndrom (Sindrome da Pesce Rosso, ua forma di Alzaimer
      molto piu' acuta e mysteriosa). In realta' ho attinto al mio databank
      universale portatile umano, un qualche bastardo simil-Jaspar che mi
      ha aiutato ^_^
    • Emanuele
      ... A me quello che piace meno di MM è la non modernità del disegno, non in senso tecnico ma riguardo a ciò che viene disegnato (es armi aeri modo di
      Message 2 of 24 , Sep 1, 2003
      • 0 Attachment
        --- In bvzm@yahoogroups.com, "Luca Montesano" <sarginella@y...> wrote:

        A me quello che piace meno di MM è la non modernità del disegno, non
        in senso tecnico ma riguardo a ciò che viene disegnato (es armi aeri
        modo di vestirsi). Alcune volte leggendo MM mi sembra come di vedere
        uno degli ultimi film di James Bond in cui ci sono una serie di
        cliche che potevano andare bene negli anni 70 ma che nel 2000 fanno
        abbastanza ridere.
        Sul livello dello storie certo non sono sul livello dei primi 100
        numeri ma non mi sembra che ci stiamo rotolando continuamente nel
        fango. Personalmente sono uno di quelli che ritiene che il passaggio
        alle storie su uno o due numeri abbia fatto male a MM però che cavolo
        leggo anche Nathan Never e li le storie pur dovendo rispettare le
        stesse regole non sono mica male!
      • Matty
        Emanuele wrote:
        Message 3 of 24 , Sep 1, 2003
        • 0 Attachment
          Emanuele wrote:
          <A me quello che piace meno di MM è la non modernità <del disegno, non
          <in senso tecnico ma riguardo a ciò che viene disegnato
          <(es armi aeri
          <modo di vestirsi). Alcune volte leggendo MM mi sembra <come di vedere
          <uno degli ultimi film di James Bond in cui ci sono una <serie di
          <cliche che potevano andare bene negli anni 70 ma che <nel 2000 fanno
          <abbastanza ridere.

          Secondo me basta andare a fare un giro fuori di casa per vedere come Martin
          Mystere sia un fumetto molto fedele nella rappresentazione della realtà che
          ci circonda. Non mi sembra proprio che sia così retrò come sostieni tu. E
          Martin veste come un distinto professore di una certa età: lo preferisco
          così che con il giubbotto senza maniche che aveva da "giovane". Il problema
          semmai è presentare quasi sempre Java con lo stesso vestito nero come fosse
          la scimmietta che accompagna il suonatore d'organo di barberia.
        • Elio
          Secondo me dovremmo lamentarci poco, ma vi ricordate le prime storie che duravano un albo e 30 pag. La seconda iniziava a pag 31 per finire a metà dell albo
          Message 4 of 24 , Sep 2, 2003
          • 0 Attachment
            Secondo me dovremmo lamentarci poco, ma vi ricordate le prime storie che
            duravano un albo e 30 pag.
            La seconda iniziava a pag 31 per finire a metà dell'albo successivo,mi
            facevano diventare matto ed odiavo il BVZM, per lo stile delle sue storie.
            Poi piano piano hanno iniziato a scrivere storie in due albi( il che non è
            sbagliato, data la complessità delle vicende occorrono a volte minimo dua
            numeri).
            Fino ad arrivare ad oggi in cui tutto per fortuna si conclude solo in un
            numero.
            Devo dire che qualche storia bruttina , come Massacro al Ricki's Club
            potevano risparmiarsela ,pero' tutto sommato non credo che la situazione sia
            cosi disperata.
            Il mercato del fumetto è già in crisi cosi, Martin arriva a 50.000 copie
            appena e voi vi volete predere una pausa?
            Non scherziamo per favore
          • D
            ... non erano necessariamente brutte, anzi... ... fortunatamente per modo di dire perche appunto x far stare una storia in un numero la tagliano, la
            Message 5 of 24 , Sep 2, 2003
            • 0 Attachment
              Elio wrote:
              > Secondo me dovremmo lamentarci poco, ma vi ricordate le prime storie
              > che
              > duravano un albo e 30 pag.
              > La seconda iniziava a pag 31 per finire a metà dell'albo successivo,mi
              > facevano diventare matto ed odiavo il BVZM, per lo stile delle sue
              > storie.

              non erano necessariamente brutte, anzi...


              > Poi piano piano hanno iniziato a scrivere storie in due albi( il che
              > non è
              > sbagliato, data la complessità delle vicende occorrono a volte minimo
              > dua
              > numeri).
              > Fino ad arrivare ad oggi in cui tutto per fortuna si conclude solo in
              > un numero.

              "fortunatamente" per modo di dire perche' appunto x far stare una storia in
              un numero la tagliano, la accorciano, la adattano etc etc
              e vengono fuori storie che di base avrebbero potuto essere buone ma
              purtroppo il finale viene accelerato e ci si ritrova a chiedersi :
              "beh.... tutto qui ?".
            • Marianna Fanti
              ... No, non era la bruttezza, ma il fatto che a volte cominciavano una storia le ultime 10 pagine di un albo. Quello dava sui nervi. ... storia in ... A me non
              Message 6 of 24 , Sep 2, 2003
              • 0 Attachment
                --- In bvzm@yahoogroups.com, "D" <dominedi@y...> wrote:
                > Elio wrote:
                > > Secondo me dovremmo lamentarci poco, ma vi ricordate le prime storie
                > > che
                > > duravano un albo e 30 pag.
                > > La seconda iniziava a pag 31 per finire a metà dell'albo successivo,mi
                > > facevano diventare matto ed odiavo il BVZM, per lo stile delle sue
                > > storie.
                >
                > non erano necessariamente brutte, anzi...

                No, non era la bruttezza, ma il fatto che a volte cominciavano una
                storia le ultime 10 pagine di un albo. Quello dava sui nervi.


                > > Fino ad arrivare ad oggi in cui tutto per fortuna si conclude solo in
                > > un numero.
                >
                > "fortunatamente" per modo di dire perche' appunto x far stare una
                storia in
                > un numero la tagliano, la accorciano, la adattano etc etc
                > e vengono fuori storie che di base avrebbero potuto essere buone ma
                > purtroppo il finale viene accelerato e ci si ritrova a chiedersi :
                > "beh.... tutto qui ?".

                A me non danno fastidio le storie in piu' di un albo. Se la storia e'
                in grado di reggerei due albi, allora e' giusto che due siano - o tre.
                I finali accelerati invece, andando a scorrere la storia di MM, si
                ritrovano un po' ovunque: in storie lunghe, corte, a meta' albo,
                ridotte, allungate...

                mari
              • Luca Montesano
                ... storia le ultime 10 pagine di un albo. Quello dava sui nervi. e anche ... e in grado di reggerei due albi, allora e giusto che due siano - o tre. I finali
                Message 7 of 24 , Sep 2, 2003
                • 0 Attachment
                  --- In bvzm@yahoogroups.com, "Marianna Fanti" <Marianna.Fanti@p...>
                  wrote:

                  > No, non era la bruttezza, ma il fatto che a volte cominciavano una
                  storia le ultime 10 pagine di un albo. Quello dava sui nervi.

                  e anche

                  > A me non danno fastidio le storie in piu' di un albo. Se la storia
                  e'in grado di reggerei due albi, allora e' giusto che due siano - o
                  tre. I finali accelerati invece, andando a scorrere la storia di MM,
                  si ritrovano un po' ovunque: in storie lunghe, corte, a meta' albo,
                  ridotte, allungate...
                  >
                  > mari

                  Concordo con Marianna ed aggiungo che, con questa tecnica di
                  cominciare avventure a 10-20 pagine dalla fine dell'albo e
                  concluderlo nelle prime 20-30 di un altro c'è un'avventura del nostro
                  BVZM... "invisibile". ^__________^ Chi se la ricorda? Il titolo era,
                  se non ricordo male, "Il delitto di Martin Mystere". Ma pure la più
                  recente "Time Inc." era un riempitivo (non nel senso di storia
                  banale, sire... ^_________^).
                  Ed ora la ragione del sottotitolo (ossia che ci volete fare sono un
                  ingegnere). Proposta: perchè non realizzare avventure del nostro BVZM
                  che riempiano un albo e mezzo e non un albo e 70 pagine? NON si
                  allungano i brodi o, in alternativa, non si mozzano le storie
                  rendendole monche. Avremmo storie autoconclusive da un albo, storie
                  ad ampio respiro come quella degli "angeli" da tre albi, ma pure
                  delle storie da uno e mezzo o due e mezzo... Insomma è un' idea come
                  un'altra... Parliamone... ^_______^

                  Begorrah!
                  Zio Zuma
                • Alex Sbr
                  ... IMO pero del giubbotto alla pescatore che preannunciava un albo d azione ogni tanto si sente la mancanza. ... Sto rileggendo i primi albi (sono arrivato
                  Message 8 of 24 , Sep 2, 2003
                  • 0 Attachment
                    Matty wrote:
                    > E
                    > Martin veste come un distinto professore di una certa età: lo preferisco
                    > così che con il giubbotto senza maniche che aveva da "giovane".

                    IMO pero' del giubbotto "alla pescatore" che preannunciava un albo d'azione
                    ogni tanto si sente la mancanza.


                    > Il
                    > problema
                    > semmai è presentare quasi sempre Java con lo stesso vestito nero come
                    > fosse
                    > la scimmietta che accompagna il suonatore d'organo di barberia.


                    Sto rileggendo i primi albi (sono arrivato al 40esimo circa) e allroa la
                    varianza degli abiti di Java era maggiore e ho trovato pure un MM con la pipa
                    :)


                    Ao Alex
                    --
                    -----------------------------------------------------------------
                    | "Luke scoprirai che molte delle
                    #IHGG 679 - #IHGGD 24 | verita' che affermiamo dipendono
                    | spesso dal nostro punto di vista"
                    www.geocities.com/yoggysot |
                    | Obi-Wan Kenobi, maestro Jedi
                    -----------------------------------------------------------------
                  • Alex Sbr
                    ... Forse x alcune storie di MM sarebbe piu adatto il formato di Julia, che se non sbaglio ha una ventina di pagine in piu e l uso dei vecchi numeri Bis
                    Message 9 of 24 , Sep 2, 2003
                    • 0 Attachment
                      Marianna Fanti wrote:
                      >>
                      >> non erano necessariamente brutte, anzi...
                      >
                      > No, non era la bruttezza, ma il fatto che a volte cominciavano una
                      > storia le ultime 10 pagine di un albo. Quello dava sui nervi.


                      Forse x alcune storie di MM sarebbe piu' adatto il formato di Julia, che se
                      non sbaglio ha una ventina di pagine in piu' e l'uso dei vecchi "numeri Bis"
                      per le storie da un "albo e mezzo".
                      >
                      > mari


                      Ao Alex
                      --
                      -----------------------------------------------------------------
                      | "Luke scoprirai che molte delle
                      #IHGG 679 - #IHGGD 24 | verita' che affermiamo dipendono
                      | spesso dal nostro punto di vista"
                      www.geocities.com/yoggysot |
                      | Obi-Wan Kenobi, maestro Jedi
                      -----------------------------------------------------------------
                    • Alex Sbr
                      ... Infatti per trovarla ho fatto una fatica boia.... Poi, sempre a causa degli albi frammentati, c erano copertine che facevano riferimento alle prime, che
                      Message 10 of 24 , Sep 2, 2003
                      • 0 Attachment
                        Luca Montesano wrote:
                        >>> mari
                        >
                        > Concordo con Marianna ed aggiungo che, con questa tecnica di
                        > cominciare avventure a 10-20 pagine dalla fine dell'albo e
                        > concluderlo nelle prime 20-30 di un altro c'è un'avventura del nostro
                        > BVZM... "invisibile". ^__________^ Chi se la ricorda? Il titolo era,
                        > se non ricordo male, "Il delitto di Martin Mystere".

                        Infatti per trovarla ho fatto una fatica boia....

                        Poi, sempre a causa degli albi frammentati, c'erano copertine che facevano
                        riferimento alle prime, che so, 20/30 pagine e nel resto dell'albo c'era gia'
                        un'altra storia.

                        >
                        > Begorrah!
                        > Zio Zuma
                        >

                        Ao Alex
                        --
                        -----------------------------------------------------------------
                        | "Luke scoprirai che molte delle
                        #IHGG 679 - #IHGGD 24 | verita' che affermiamo dipendono
                        | spesso dal nostro punto di vista"
                        www.geocities.com/yoggysot |
                        | Obi-Wan Kenobi, maestro Jedi
                        -----------------------------------------------------------------
                      Your message has been successfully submitted and would be delivered to recipients shortly.