Loading ...
Sorry, an error occurred while loading the content.
 

Articolo del BVZA su "Il Giornale"

Expand Messages
  • oduarpa2000
    [Segnalazione per gli accumulatori] Sul numero di ieri o di oggi (non ricordo, né riesco a rintracciare l eventuale pagina online del suddetto) del quotidiano
    Message 1 of 7 , Feb 5, 2009
      [Segnalazione per gli accumulatori]
      Sul numero di ieri o di oggi (non ricordo, né riesco a rintracciare
      l'eventuale pagina online del suddetto) del quotidiano "Il Giornale"
      c'è un articolo di Castelli sul fatto che i personaggi dei fumetti
      debbano sopravvivere ai rispettivi autori originali perchè dopo tanti
      anni diventano patrimonio pubblico.
      ciao
      Mario
    • Vincenzo Beretta
      Era quello di ieri. Mi ha vatto ridere perche (scusa Alfredo :o) ) alla domanda-presupposto Chiediamo all autore di Martin Mystere cose deve accadere un
      Message 2 of 7 , Feb 5, 2009
        Era quello di ieri.

        Mi ha vatto ridere perche' (scusa Alfredo :o) ) alla domanda-presupposto "Chiediamo all'autore di Martin Mystere cose deve accadere un personaggio dopo la morte dell'autore!" mi sono istantaneamente immaginato Alfredo aggrappatissimo ai cosiddetti.

        ----- Original Message -----
        From: oduarpa2000
        To: bvzm@yahoogroups.com
        Sent: Thursday, February 05, 2009 4:45 PM
        Subject: [BVZM] Articolo del BVZA su "Il Giornale"


        [Segnalazione per gli accumulatori]
        Sul numero di ieri o di oggi (non ricordo, né riesco a rintracciare
        l'eventuale pagina online del suddetto) del quotidiano "Il Giornale"
        c'è un articolo di Castelli sul fatto che i personaggi dei fumetti
        debbano sopravvivere ai rispettivi autori originali perchè dopo tanti
        anni diventano patrimonio pubblico.
        ciao
        Mario




        [Non-text portions of this message have been removed]
      • Alister
        ... Ecco qui la pagina in PDF:
        Message 3 of 7 , Feb 5, 2009
          > From: oduarpa2000

          > [Segnalazione per gli accumulatori]
          > Sul numero di ieri o di oggi (non ricordo, né riesco a rintracciare
          > l'eventuale pagina online del suddetto) del quotidiano "Il Giornale"
          > c'è un articolo di Castelli sul fatto che i personaggi dei fumetti
          > debbano sopravvivere ai rispettivi autori originali perchè dopo tanti
          > anni diventano patrimonio pubblico.
          > ciao

          Ecco qui la pagina in PDF:

          http://f1.grp.yahoofs.com/v1/8P6KSQKGcvNaV3fCm1ArcB34M1d3MuE5JiwrQrsILud0ZOPsX9ztX7qF-3LdSQk0xRw4sGmFEhrvLxWSKJ0n/Castelli2009.02.04.pdf

          Se non riuscite con il link, andate in
          <http://groups.yahoo.com/group/bvzm/files> e prelevate il file
          Castelli2009.02.04.pdf

          Ciao

          Alister

          Il mio blog: http://alister.splinder.com/
        • Alister
          ... Vi do anche questo link diretto, molto più semplice ;-): http://groups.yahoo.com/group/bvzm/files/Castelli2009.02.04.pdf Ciao Alister
          Message 4 of 7 , Feb 5, 2009
            2009/2/5 Alister <alister62@...>:
            >> From: oduarpa2000
            >
            >> [Segnalazione per gli accumulatori]
            >> Sul numero di ieri o di oggi (non ricordo, né riesco a rintracciare
            >> l'eventuale pagina online del suddetto) del quotidiano "Il Giornale"
            >> c'è un articolo di Castelli sul fatto che i personaggi dei fumetti
            >> debbano sopravvivere ai rispettivi autori originali perchè dopo tanti
            >> anni diventano patrimonio pubblico.
            >> ciao
            >
            > Ecco qui la pagina in PDF:
            >
            > http://f1.grp.yahoofs.com/v1/8P6KSQKGcvNaV3fCm1ArcB34M1d3MuE5JiwrQrsILud0ZOPsX9ztX7qF-3LdSQk0xRw4sGmFEhrvLxWSKJ0n/Castelli2009.02.04.pdf
            >
            > Se non riuscite con il link, andate in
            > <http://groups.yahoo.com/group/bvzm/files> e prelevate il file
            > Castelli2009.02.04.pdf

            Vi do anche questo link diretto, molto più semplice ;-):

            http://groups.yahoo.com/group/bvzm/files/Castelli2009.02.04.pdf

            Ciao

            Alister
          • gigicama
            http://www.sergiobonellieditore.it/auto/edicola?collana=71&collocazione=3&numero=302 Curioso che proprio l altro giorno stavo informandomi su un argomento
            Message 5 of 7 , Feb 9, 2009
              http://www.sergiobonellieditore.it/auto/edicola?collana=71&collocazione=3&numero=302

              Curioso che proprio l'altro giorno stavo informandomi su un argomento attinente:

              http://it.wikipedia.org/wiki/Transizione_biotica

              http://it.wikipedia.org/wiki/Estinzione

              e mi sono imbattuto in questa strampalata teoria, che sembra quasi presa da un albo di MM, per quanto e' romanzesca:

              http://web.tiscalinet.it/vcoletti/ideas/dino2.html


              Passa a Yahoo! Mail.

              La webmail che ti offre GRATIS spazio illimitato,
              antispam e messenger integrato.
              http://it.mail.yahoo.com/%c2%a0%c2%a0%c2%a0%c2%a0%c2%a0%c2%a0%c2%a0%c2%a0%c2%a0%c2%a0%c2%a0%c2%a0%c2%a0%c2%a0
            • Francesco Ciabatti
              ... Io invece sto leggendo Breve storia di (quasi) tutto , di Bill Bryson - caldamente consigliato, secondo me anche il BVZM scrive con questo stile :-) - e,
              Message 6 of 7 , Feb 9, 2009
                >Curioso che proprio l'altro giorno stavo informandomi su un argomento attinente:
                >http://it.wikipedia.org/wiki/Transizione_biotica
                >http://it.wikipedia.org/wiki/Estinzione
                >e mi sono imbattuto in questa strampalata teoria, che sembra quasi presa da un albo di MM, per quanto e' romanzesca:
                >http://web.tiscalinet.it/vcoletti/ideas/dino2.html


                Io invece sto leggendo "Breve storia di (quasi) tutto", di Bill Bryson - caldamente consigliato, secondo me anche il BVZM scrive con questo stile :-) - e, be', anche quello che scientificamente sappiamo per certo, oltre a essere poco, è intrigante, per non parlare delle teorie che si sono susseguite negli anni prima di arrivare alle conclusioni attuali...
                Comunque, ho iniziato "Gli dei del tramonto" (ad Arezzo è già uscito) e oltre a essere una goduria per gli occhi per ora è intrigante, così come sembra il prossimo, con l'esordio di Ruju sulle pagine di MM, sbaglio?
                Perdonatemi infine se rompo... ma a marzo non esce niente?
                Francesco

                [Non-text portions of this message have been removed]
              • Ale!
                Ciao, metto anche Zona X in cc... ... La teoria è molto strampalata, ma io sono dell avviso che della nostra civiltà dopo 65 milioni di anni non resterebbe
                Message 7 of 7 , Feb 9, 2009
                  Ciao,

                  metto anche Zona X in cc...

                  Il giorno 09/feb/09, alle ore 16:56, gigicama ha scritto:

                  > http://www.sergiobonellieditore.it/auto/edicola?
                  > collana=71&collocazione=3&numero=302
                  >
                  > Curioso che proprio l'altro giorno stavo informandomi su un
                  > argomento attinente:
                  >
                  > http://it.wikipedia.org/wiki/Transizione_biotica
                  >
                  > http://it.wikipedia.org/wiki/Estinzione
                  >
                  > e mi sono imbattuto in questa strampalata teoria, che sembra quasi
                  > presa da un albo di MM, per quanto e' romanzesca:
                  >
                  > http://web.tiscalinet.it/vcoletti/ideas/dino2.html

                  La teoria è molto strampalata, ma io sono dell'avviso che della
                  nostra civiltà dopo 65 milioni di anni non resterebbe nulla, salvo
                  forse ciò che abbiamo messo in orbita.
                  Diverso è per l'inquinamento, oltre all'Iridio dovremmo avere un
                  arricchimento in polveri sottili, dovute alla combustione del
                  carbone, ipotizzando che la civiltà dei rettili, se è stata in grado
                  di cambiare il clima almeno fino alla rivoluzione industriale ci sia
                  arrivata.
                  --

                  Ale
                  MSN: specie_8472@...
                  http://digilander.libero.it/gruppo_ometto/






                  [Non-text portions of this message have been removed]
                Your message has been successfully submitted and would be delivered to recipients shortly.