Loading ...
Sorry, an error occurred while loading the content.

24942Re: [BVZM] 332 - Il Risveglio di Tiamat

Expand Messages
  • gigicama
    Apr 14, 2014
    • 0 Attachment
      Per fortuna avevo intuito lo spoiler e ho smesso di leggere alla prima riga. L'ho comprato stamattina

      Da: Kilgore Trout <mondiastrali@...>
      A: bvzm@yahoogroups.com
      Inviato: Domenica 13 Aprile 2014 23:58
      Oggetto: Re: [BVZM] 332 - Il Risveglio di Tiamat



      se mi consentite.....
      non mettere uno spoiler in un albo che è uscito da tre giorni ( dove è uscito) e che molto probabilmente metà di noi  non ha ancora letto,
      è decisamente scorretto.
      mettete uno spoiler caspita!!!!

      e lascia te uno spazio in modo che non si possa leggere niente.




      Il giorno 13 aprile 2014 16:48, Semtex Tnt <semtextnt@...> ha scritto:
       
      [Modalità falco romulano]







      Ottima storia. Sempre ben disposto quando si scoprono i veli sul territorio in cui ha avuto origine l'umanità.
      Vedo che quì Tiamat viene presentata nella sua forma classica: essere primordiale appartenente ai "Vecchi Dei", regnante in una rilevante porzione di spazio silenzioso privo di materia. In seguito sconfitta da quei "Grandi Antichi" che ne erano i diretti
      discendenti, con il cui corpo costruirono la terra e lo spazio circostante.
      Io preferisco la teoria che vede Tiamat come un pianeta entrato in collisione con una luna di Nibiru durante un periodico avvicinamento, creando di fatto la terra e, con la parte divelta, la fascia degli Asteroidi.
      Ma le due teorie possono convivere, nonostante Tiamat ci viene mostrata nella sua forma demoniaca. Nella cosmologia di Martin è infatti accertato che Vecchi Dei e Grandi Antichi erano (nella loro innegabile potenza) semplicemente alieni che abitavano un Universo primordiale che andava formandosi. Quindi è plausibile che l'alieno Tiamat abbia abitato e colonizzato un giovane 3° pianeta del sistema solare, poi costretta ad abbandonarlo durante il cataclisma cosmico, magari nel bel mezzo di una guerra con i propri discendenti.
      Dal momento che la storia la scrivono i vincitori, probabilmente il popolo Sumero ha assimilato questa versione di "Machismo" Mardukiano dallo stesso Marduk, unico Grande antico dimenticato sul pianeta, e praticamente in contatto con l'uomo dai tempi de L'età dell'oro.

      Mi sa che Morales si sia ispirato per il liquido rigenerante in "Wanted"...amplificandone il potere (anche se già era presente in Dragon Ball).
      Scelta efficace, specie se supportata dal credibile report fatto con le analisi di laboratorio.

      Grande coppia il duo iraniano complementare. Da rivedere in futuro.

      Voto 7 sul forum




      --
      nessuna buona azione resterà impunita




    • Show all 3 messages in this topic