Loading ...
Sorry, an error occurred while loading the content.
 

... sono un poco perplesso ...

Expand Messages
  • Marco Barbara
    Salve. Un po di tempo fa, in occasione del Linux Day, ho assistito ad un dibattito i cui termini mi erano assolutamente nuovi. Come avrete già ricordato si
    Message 1 of 5 , Feb 1, 2003
      Salve.
      Un po di tempo fa, in occasione del Linux Day, ho assistito ad un
      dibattito i cui termini mi erano assolutamente nuovi. Come avrete già
      ricordato si "discuteva" dell'opportunità o meno di appoggiare i così
      detti sistemi misti. Ovviamente già sapevo cosa fosse il free-software e
      ne condividevo tutta la filosofia di fondo, pur nondimeno non trovai
      nulla di male nelle opinioni di chi, come Vincenzo, ne sosteneva la
      necessità, per ovvi motivi di compatibilità con l'MSOffice, per potere
      pensare ad una collocazione di software open source all'interno della
      pubblica amministrazione.
      Se infatti, si disse, è tutto da dimostrare che installare e mantenere
      Linux costi meno che installare sistemi Windows, c'è un indubbia
      differenza qualitativa nella destinazione dei soldi pubblici. Investire
      nel free software significa investire in competenza, conoscenza e
      sviluppo territoriale (essendo anche occasione di creare nuovi posti di
      lavoro). Installare Windows significa dare soldi a quella testa di
      monopolista e basta. Per non parlare della pubblica istruzione, dove
      spesso si confonde la parola `informatica' con l'utilizzo di Word ed Excel.
      Tutto molto giusto.

      Adesso però mi sembra che si stia esagerando.

      Francamente comincio a pensare che lo Sputnix non abbia nessuna ragione
      di esistere. È vero che lo conosco da poco, e per questo vorrei essere
      smentito, ma fino ad adesso ho visto solo un incomprensibile
      "accanimento" nella pubblicità ai sistemi misti. Leggo nello statuto che
      Sputnix è "un'associazione di utenti Linux", come me. Io non ho nessuna
      intenzione di installare un sistema misto. Finchè non mi pagheranno per
      farlo non gli farò pubblicità (come chiunque del resto).

      Da un post di Vincenzo :

      L'utente deve poter passare da una macchina all'altra senza notare
      differenze sostanziali, a parte che quella Linux non si blocca
      praticamente mai.

      Per carità, è ovvio che in un ufficio pubblico si installa il KDE ...

      MA ..... pensate che io abbia installato Linux perchè non si blocca ???
      Pensate davvero che la gente usi il Linux solo per questo motivo??
      Ditemelo, sul serio, perchè guardate che è una cazzata grossa ... sia
      per quello che riguarda l'home computing e in ultima analisi anche per i
      possibili utilizzi nella pubblica amministrazione. Certo, per i server è
      un altro discorso.
      E quando il Windows sarà stabile quanto il Linux, strada sulla quale
      Bill Gates si sta avviando, che facciamo : il Linux lo buttiamo ??


      E tutti i discorsi del Linux Day sul linux come risorsa di sviluppo ?
      E la libertà di accesso alla documentazione (a proposito di pubblica
      istruzione ...) ?
      La facilità di reperimento del software ?
      Le virtualmente infinite possibilità di personalizzazione del sistema,
      la libertà di scegliere il software più adatto alle proprie esigenze (a
      partire dal window manager) ?
      La velocità con cui un bug viene segnalato e fissato?
      Per non parlare di quante possibilità in più darebbe il free software
      agli studenti e ai professori universitari se cominciasse a venire
      installato sistematicamente ...
      Il Linux è in primo luogo una risorsa culturale per i propri utenti, non
      è solo un fatto di stabilità o di sicurezza.

      Il Linux è più stabile e più sicuro non per caso, bensì perchè si rifà
      ad una tradizione trentennale di Unix, e soprattutto perchè è stato
      pensato e sviluppato da coloro stessi che il computer lo usano, quindi
      l'attenzione è in primo luogo agli interessi di chi lo usa, non di chi
      lo vende.

      In poche parole

      (GNU/)Linux è stabile perchè È free software.

      Finito il free software finirà il Linux (è un processo figlio)
      Per ora il mercato apre ai sistemi misti, ben vengano.
      Ma che un'associazione dedicata allo sviluppo di Linux si dedichi quasi
      esclusivamente a promuovere sistemi misti è una brutta aberrazione.
      Vi prego di smentirmi.
    • Vincenzo Ing. Virgilio
      Se guardi alla punta di iceberg lo vedi piccolo, ma se non consideri cosa c è sotto finisci per colare a picco. Di sistemi misti se ne parla da poco più di
      Message 2 of 5 , Feb 1, 2003
        Se guardi alla punta di iceberg lo vedi piccolo, ma se non consideri cosa c'è sotto finisci per colare a picco.
        Di sistemi misti se ne parla da poco più di un anno, e solo adesso ci sono in giro delle cose che funzionano.
        Sono due, si può parlare solo di quei due.
        Se ne parla perchè è la novità.
        Fra due anni, sarà la normalità e non se ne parlerà poi tanto.
        Sarà normale scegliere fra open office o ms office.
        Potrai scegliere.
        Facciamo decine di cose in un anno, lo stesso Linux Day.
        Se Sputnix non esistesse non ci sarebbe stato il Linux Day a Palermo, sicuramente non nell'aula Magna di Ingegneria.

        Dovresti andare negli archivi e rilegere tutte le email che sono passate per rendirti conto che stai giudicando SOLO una delle cose che abbiamo fatto e che ri-faremo.

        Ti invito ad una maggiore attività ed a postare le novità di cui vieni a conoscenza ed ogni altra cosa di rilievo che sia connessa a Linux.
        La mailing list vive del contributo di molti ed è letta da tutti gli iscritti.
        Se ritieni di voler portare dei diversi contributi, non dirlo, fallo.

        Colgo l'occasione per ringraziarvi di aver scelto di aderire a Sputnix e a invitarVi a fare questa riflessione ogni mattina "oggi cosa faccio di nuovo con Linux?"

        Vincenzo

        Marco Barbara wrote:
        Salve.
        Un po di tempo fa, in occasione del Linux Day, ho assistito ad un 
        dibattito i cui termini mi erano assolutamente nuovi. Come avrete già 
        ricordato si "discuteva" dell'opportunità o meno di appoggiare i così 
        detti sistemi misti. Ovviamente già sapevo cosa fosse il free-software e 
          

      • JoeyrS
        * Vincenzo Ing. Virgilio [020203, 08:46]: [Quote] ... [Cut] E vero, i sistemi misti sono delle novità, ma imho quando cominciamo a parlare di un
        Message 3 of 5 , Feb 2, 2003
          * Vincenzo Ing. Virgilio <w@...> [020203, 08:46]:

          [Quote]
          > Di sistemi misti se ne parla da poco piu di un anno, e solo adesso ci sono
          > in giro delle cose che funzionano.
          > Sono due, si puo parlare solo di quei due.
          > Se ne parla perche e la novit`a.
          [Cut]

          E' vero, i sistemi misti sono delle novità, ma imho quando cominciamo a parlare di un sistema misto,
          non si parla più di linux, ma si parla di un ibrido, qualcosa che non va più insieme alla sua
          filosofia, soltanto di un suo derivato, quali appunto questi sistemi.

          [Quote]
          > Facciamo decine di cose in un anno, lo stesso Linux Day.
          > Se Sputnix non esistesse non ci sarebbe stato il Linux Day a Palermo,
          > sicuramente non nell'aula Magna di Ingegneria.
          [Cut]

          Un linux day puoi anche organizzarlo in un garage, come molti hanno fatto in molte città d'italia;
          l'importante sono i contenuti. Uso linux da un paio d'anni oramai e avevo deciso di partecipare per
          la prima volta al linux day organizzato da Voi. Alcuni miei amici non utilizzatori di linux che erano con me,
          ne sono usciti con l'idea che linux è utile soltanto per i sistemi server e che è nato per svolgere lo ruolo
          di antagonista ai sistemi windows. Perchè ad un linux day parlare di eseguire programmi in compatibilità
          binaria usando wine? Si poteva parlare ad esempio di Knoppix, un sistema linux completo in un LiveCD che
          comprende anche OpenOffice 1.0, senza la noia e/o il disturbo di eventuali installazioni per utenti
          inesperti. Si poteva anche distribuirlo, in modo da avvicinare "l'utenza casalinga" a linux in maniera
          'indolore'. Rimango dell'idea che il linux day può organizzarsi ovunque, ognuno collabora come può,
          certo se si organizza nell'aula magna di ingegneria, ben venga.

          [Quote]
          > Colgo l'occasione per ringraziarvi di aver scelto di aderire a Sputnix e a
          > invitarVi a fare questa riflessione ogni mattina "oggi cosa faccio di
          > nuovo con Linux?"
          [Cut]

          Cerco di farci tutto ciò che facevo su windows, senza la necessità di emulare programmi windows et similia ;-)

          Ancora una domanda: E' proprio necessario aderire economicamente per partecipare e/o collaborare con lo
          sputnix? Informandomi al linux day mi hanno chiesto 25euro per l'adesione, cifra che al momento non
          sono disposto a pagare; in ogni caso che vantaggi ho aderendo allo sputnix oltre che a diventarne
          membro? Grazie anticipatamente per le delucidazioni.

          --
          Filippo Civiletti aka JoeyrS
          Email: <joeyrs@...>
          "Tutte le idee che hanno enormi conseguenze sono sempre idee semplici." (L.Tolstoj)
        • Santo Paterno'
          ... From: Marco Barbara To: (cut) ... Fin tanto che la conoscenza (dico conoscenza, non utilizzo) di
          Message 4 of 5 , Feb 2, 2003
            ----- Original Message -----
            From: "Marco Barbara" <marcobarbara@...>
            To: <Sputnix@yahoogroups.com>
            (cut)
            > Francamente comincio a pensare che lo Sputnix non abbia nessuna ragione
            > di esistere.

            Fin tanto che la conoscenza (dico conoscenza, non utilizzo) di Linux a
            Palermo non sraa' globale e approfondita (almeno negli utenti di pc)
            l'esistenza di Sputnix e' ben giustificata.

            > MA ..... pensate che io abbia installato Linux perchè non si blocca ???
            > Pensate davvero che la gente usi il Linux solo per questo motivo??

            Su questo hai ragione: se Windows fosse free sarebbe il miglior sistema
            operativo del mondo e nessuno si lamenterebbe se qualche volta si
            inceppasse.
            L'unico vero motore del mondo sono i soldi: togli (o metti, a seconda dei
            casi) quelli e vedrai che cosa succede! Anche per Gates e' la stessa cosa:
            mica e' un marziano, vive su questa terra e, come tutti, ama avere successo
            e denaro. Chi non avesse tali ambizioni ha diritto a scagliare la prima
            pietra.

            Santino
          • flavia
            è possibile in open office scrivere in arabo? c è il supporto multilingue per le lingue da destra a sinistra? io non l ho trovato o non ci sono riuscita ...
            Message 5 of 5 , Feb 2, 2003
              � possibile in open office scrivere in arabo?
              c'� il supporto multilingue per le lingue da destra a sinistra?
              io non l'ho trovato o non ci sono riuscita
              :(





              __________________________________________________
              Do you Yahoo!?
              Yahoo! Mail Plus - Powerful. Affordable. Sign up now.
              http://mailplus.yahoo.com
            Your message has been successfully submitted and would be delivered to recipients shortly.